top-a

WhatsApp Image 2020 02 12 at 21.38.27

top-c

FIDAL

Amcona, domenica 9 febbraio 2020

Due medaglie aprono la “campagna” indoor dell’Atletica Riccardi Milano 1946 ad Ancona. Ai Campionati Italiani Juniores e Promesse in sala le maglie verdi si fanno onore e spazio cogliendo il podio con le due principali “frecce” nella propria faretra ma portando a casa anche un altro piazzamento nei primi otto e quattro primati personali indoor (uno dei quali pure PB assoluto).Gabriele Gamba Mingiano Previtali Ancona 2020

LE MEDAGLIE - Come nel 2019 anche nel 2020 la staffetta 4x200 è vicecampione d’Italia tra le Promesse. Simone Di Nunno corre una solida prima frazione, Andrea Cerrato riesce a portarsi alla corda in seconda posizione alle spalle del CUS Parma: il ragazzo torinese trova poi le spinte giuste per affiancare il battistrada nel finale di frazione e dopo il secondo cambio Alessandro Zanandreis prende con personalità il comando della serie migliore. In chiusura di terzo giro si rifà sotto il CUS Parma con David Palladini che consegna il testimone un istante prima di Zanandreis: nel virare alla corda i parmigiani tornano al comando con Lorenzo Tonna e il nostro Andrea Romani in scia. Nel finale Romani prova a mettere la freccia ma a tagliare prima il traguardo è il CUS Parma, d’oro in 1’28”57: la Riccardi in 1’28”82 (22”2 a frazione di media per gli amanti delle statistiche) e batte agevolmente il miglior tempo delle serie precedenti (1’29”94 della Vicentina) prendendosi l’argento. Il tempo tra l’altro è oltre sette decimi più veloce di quello che occorse nel 2019 per conquistare lo stesso metallo (1’29”54): per la Riccardi è il quarto anno consecutivo a podio con il gruppo dei “Ragazzi del ‘99” (e anni vicini), considerando pure l’argento 2017 e l’oro 2018 nella categoria Juniores.

Gabriele Gamba raddoppia il bronzo: appena approdato nella categoria Juniores e già terzo in una distanza molto più impegnativa (e pure tecnicamente più indicativa) come la 20 km su strada (Campionati Italiani disputati il 26 gennaio a Grosseto), l’allievo di Andrea Previtali è di bronzo pure sui 5 km indoor. La sua è una gara di grande intelligenza oltre che costituita dalla consueta capacità di soffrire: Gamba non cade nell’errore di seguire il trio composto da Aldo Andrei, Andrea Cosi e Davide Finocchietti scatenato a inizio gara e dopo 25 giri ne raccoglie i frutti. Finocchietti è d’oro, Andrei argento e Gamba è terzo, sfruttando non solo la squalifica di Cosi ma anche un bel finale che lo vede terminare a 13 secondi dal titolo con 21’11”95, personale indoor solo 3” peggio del primato personale all’aperto.

I CONCORSI – Al primo tricolore indoor Roberto Rossi trova con grande freddezza due salti perfetti subito a inizio gara tra gli Juniores: 1.85 (suo primato in gare federali fino al 2019) alla prima prova e poi 1.90 sempre alla prima prova. L’allievo di Giada Mingiano poi si rammarica per un primo assalto a 1.94 fallito davvero di niente, ma quanto fatto alle quote precedenti gli conferiranno il miglior risultato tricolore della carriera: sesto. Sempre a livello Juniores Elisa Delucchi nel peso demolisce il personale con l’attrezzo da 4 kg: con 10.68 (aveva 10.25 all’aperto) e un secondo lancio da 10.36 si piazza in 13esima posizione. Agnese Polini nel lungo resta in scia del personale da 5.52: ad Ancona salta infatti 5.38. La misura vale la 20esima posizione, ma a soli 20 centimetri da un posto nelle migliori otto.

LE ALTRE CORSE – In un 1500 affollato e partito su ritmi abbastanza alti Andrea Romani non riesce a giocarsi tutte le carte che avrebbe voluto giocare ma coglie comunque la decima piazza sfiorando la barriera dei 4 minuti (4’00”23). Nei 400 metri cadono due personali indoor: Simone Di Nunno corre in 50”27 togliendo mezzo secondo e stampa il 14esimo tempo tra le Promesse, Andrea Lardini lima 2/100 al proprio limite siglando 50”67 ed è 12esimo tra gli Juniores.

FOTO a sinistra: Gabriele Gamba tra Giada Mingiano e il coach Andrea Previtali. FOTO a fondo pagina: il cambio tra Alessandro Zanandreis e Andrea Romani.

Sulla pagina Facebook Atletica Riccardi Milano 1946 tutte le immagini dei nostri atleti!

I PIAZZAMENTI DELL’Atletica Riccardi Milano 1946 AI CAMPIONATI ITALIANI JUNIORES E PROMESSE INDOOR (Ancona, 8-9 febbraio 2020)

Staffetta 4x200 Promesse M: 2ª Atletica Riccardi Milano 1946 (Simone Di Nunno, Andrea Cerrato, Alessandro Zanandreis, Andrea Romani) 1’28”82

Marcia 5000m Juniores M: 3° Gabriele Gamba 21’11”95

Alto Juniores M: 6° Roberto Rossi 1.90

1500m Promesse M: 10° Andrea Romani 4’00”23

400m Juniores M: 12° Andrea Edmondo Lardini 50”67

Peso Juniores F: 13ª Elisa Delucchi 10.68

400m Promesse M: 14° Simone Di Nunno 50”27

Lungo Juniores F: 20ª Agnese Polini 5.38

Andrea Romani Alessandro Zanandreis Ancona 2020

Flash News

5xmille

Ricordati che è sempre possibile donare il 5 per mille all’Atletica Riccardi Milano 1946!

Esprimete la vostra scelta in favore della nostra società: basta inserire questo codice fiscale 80143690156.

clicca qui

 

 

I nostri sponsor e partner

                      con il contributo di:

Loco75 Logo Nav 1

Contatti

Segreteria Viale Repubblica Cisalpina 3 - 20154 - Milano
Orari Da lunedì a venerdì dalle 15 alle 19. Solo su appuntamento la mattina.
Telefono 02 33103998 e 391 7382833
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.