top-a

WhatsApp Image 2020 02 12 at 21.38.27

top-c

FIDAL

Era il favorito numero uno e lo ha dimostrato anche domenica a Bisceglie. Jamel Chatbi è stato il grande protagonista della 55esima edizione del Giro Podistico di Bisceglie, evento organizzato dalla Pedone Riccardi e tenutosi lo scorso 17 maggio, alla quale hanno partecipato 1335 corridori.

Il trentunenne nazionale italiano, di origini marocchine in forza alla Riccardi Milano, ha subito dettato i tempi sul percorso disegnato lungo la litoranea di ponente, ed è transitato in solitudine al passaggio di metà gara con un vantaggio di circa 30” su Luigi Zullo della Bio Ambra New Age di Turi. Chatbi ha ulteriormente ampliato il vantaggio, chiudendo all’arrivo con il tempo di 33’28, portando a casa il “Trofeo del Centenario“. Secondo posto per Zullo (34’49) insignito del “1° Memorial Renato Tammaro” intitolato al fondatore e presidente (per ben 69 anni) della Riccardi Milano, scomparso il 5 aprile scorso. Sul terzo gradino del podio si è classificato Rosario Livatino della Bitonto Runners in 35’43.Chatbi e Graziani giro podistico di bisceglie

Il primo atleta biscegliese al traguardo è stato Sabino Gadaleta, portacolori della Pedone Riccardi, ottavo assoluto e secondo nella graduatoria M35 con un tempo di 36’57. A Gadaleta è stata conferita la targa “Peppino Maenza”. Il sodalizio del patron Gianni Graziani ha registrato inoltre le  affermazioni individuali di categoria conseguite da Giuseppe Lagrasta (M55), Anselmo De Filippo (M65) e Nicola Traversa (M70), i secondi posti di Giovanni Marchitiello (M40) e Antonio Peragine (M65) ed il terzo posto di Teodoro Tota nella graduatoria M45. Il “5° Memorial Dina Contò” riservato alla prima donna giunta all’arrivo è andato a Mariacarmela Landriscina della Trani Marathon (SF 45), che ha chiuso in 43’37”. Tra le donne da segnalare il femminile della Bisceglie Running con Gianna Sinigaglia, terza nella categoria SF 65, mentre Silvana Di Niso è giunta quarta  nella categoria SF.

 “Al di là di dettagli sempre perfettibili e migliorabili col tempo, il bilancio di questa edizione del Giro Podistico è ampiamente positivo – sottolinea Gianni Graziani, presidente della Pedone Riccardi -. La partecipazione è stata davvero notevole ed è stato motivo di grande orgoglio e soddisfazione poter ammirare sulle nostre strade un campione del calibro di Jamel Chatbi. Più in generale, tutti gli atleti hanno apprezzato molto le modifiche apportate al tracciato rispetto agli anni precedenti. Ringrazio pubblicamente gli amici ciclisti della Polisportiva Gaetano Cavallaro per il prezioso contributo nella segnalazione del percorso e diamo fin d’ora l’appuntamento all’edizione 2016”.

 

Flash News

5xmille

Ricordati che è sempre possibile donare il 5 per mille all’Atletica Riccardi Milano 1946!

Esprimete la vostra scelta in favore della nostra società: basta inserire questo codice fiscale 80143690156.

clicca qui

 

 

I nostri sponsor e partner

                      con il contributo di:

Loco75 Logo Nav 1

Contatti

Segreteria Viale Repubblica Cisalpina 3 - 20154 - Milano
Orari Da lunedì a venerdì dalle 15 alle 19. Solo su appuntamento la mattina.
Telefono 02 33103998 e 391 7382833
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.