top-a

WhatsApp Image 2020 02 12 at 21.38.27

top-c

FIDAL

 

Davide MarchesiMentre Federico Cattaneo vince il Triveneto Meeting in una Trieste piuttosto fresca correndo i 100 in 10”84 (+0.9) molti atleti della Riccardi 1946 sono protagonisti nelle rassegne lombarde e milanesi del week-end.

Davide Marchesi, speranza del tacco e punta verde allenata da Andrea Adragna e Andrea Previtali, si laurea campione lombardo Allievi sui 5000 metri in pista: a Saronno il marciatore completa la distanza in 23’15”40, a circa quattro secondi dal primato personale. A migliorarsi sono invece Dario Burragato nei 100 con 11”84 e Pietro Capra negli 800 con 2’05”75.

All’Arena di Milano sono invece in palio i titoli provinciali Assoluti per il Comitato Provinciale di Milano (che riunisce sotto di sé Milano, Monza-Brianza e Lodi): la Riccardi 1946 raccoglie tre titoli, tre secondi posti e un bronzo cui aggiungere cinque medaglie (quattro argenti e un bronzo) nella categoria Juniores. In chiave Assoluta il nostro club accoglie una piacevole sorpresa, pur con tutti i “distinguo” tecnici del caso: le medaglie femminili superano quelle maschili. Tra le donne infatti arrivano la doppietta negli 800 con Giada Mingiano prima in 2’22”46 e Susanna Bassanetti seconda con 2’25”22, il titolo dei 5000 con Alice Parisi (19’46”16) e il bronzo di Nikki Reginaldo nel disco con 26.65. Al maschile i risultati sono invece indicativi sulla strada (tortuosa, alla luce di alcuni recenti problemi fisici dei nostri “big”) verso la finale Oro di Jesolo: Andrea Carenini, che disputerà il triplo ai Societari in sostituzione di Andrea Chiari, completa l’esercizio migliore con un buon 14.68 nell’uggiosa domenica di Milano (la prestazione gli vale il titolo provinciale Assoluto), mentre Lorenzo Vergani è doppio argento a livello provinciale con 15”09 sui 110 ostacoli e poi con il primato personale nei 200 a 22”47. A livello Juniores invece raccogliamo i secondi posti di Pietro Locatelli nei 200 (24”39), di Andrea Vitaloni nei 1500 (per lui personale con 4’16”55), di Luca Sartorelli nel peso (10.13) e della già citata Reginaldo nel disco e il bronzo di Edoardo Tronconi nei 1500 (4’27”06). In chiave primati personali segnaliamo infine il 23”93 di Osmel Cejas, classe 1974.

Infine uno sguardo alla strada e alla Mezza di Monza, che nella sua versione “extralarge”, ovvero la 30 km, vede il successo dell’uomo in verde Alessandro Claut, al traguardo in 1 ora 45’15” sotto la pioggia battente.

FOTO di Mario Grassi sono visibili nella GALLERIA oppure clicca qui

RISULTATI DI MILANO, SARONNO, ROVERETO E MONZA

Flash News

5xmille

Ricordati che è sempre possibile donare il 5 per mille all’Atletica Riccardi Milano 1946!

Esprimete la vostra scelta in favore della nostra società: basta inserire questo codice fiscale 80143690156.

clicca qui

 

 

I nostri sponsor e partner

                      con il contributo di:

Loco75 Logo Nav 1

Fornitura tecnica

Contatti

Segreteria Viale Repubblica Cisalpina 3 - 20154 - Milano
Orari Da lunedì a venerdì dalle 15 alle 19. Solo su appuntamento la mattina.
Telefono 02 33103998 e 391 7382833
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.