top-a

WhatsApp Image 2020 02 12 at 21.38.27

top-c

FIDAL

Milano, mercoledì 14 febbraio 2024

Una bellissima due giorni ad Ancona vede protagonisti gli Under 18 dell’Atletica Riccardi Milano 1946: le maglie verdi, ai Campionati Italiani Allievi/e indoor di Ancona, collezionano una medaglia d’oro con record italiano, un bronzo, un quarto posto e due quinte piazze, con l’ulteriore valore aggiunto di cinque primati personali in otto presenze-gara individuali. Tutto con la ciliegina sulla torta finale del fantastico terzo posto nel Campionato di Società Under 18 maschile, a riportare la Riccardi sul podio di un CdS Allievi!Atletica Riccardi Allievi indoor 2024 gruppo

Ma andiamo con ordine e partiamo ovviamente dal formidabile sabato di Daniele Leonardo Inzoli. L’allievo di Giada Mingiano affronta 60m piani e lungo: il concorso in pedana è incastrato tra batterie e semifinali dello sprint e lui affronta così due soli salti, il primo e il terzo. Due salti che portano entrambi a un record italiano Allievi indoor: il limite di Andrew Howe (7.52) resisteva dal 2001 e Daniele lo sposta più in là prima di sei centimetri (7.58) e poi di altri quattro per chiudere con un formidabile 7.62 che rappresenta la miglior misura mondiale stagionale a livello Under 18 (e Daniele, di anni, ne ha 15 e mezzo!). Per Inzoli è il quarto titolo italiano della carriera dopo lungo (2022 e 2023) e 4x100 (2023) da cadetto. Un’altra medaglia per Daniele Inzoli arriva nei 60m piani al termine di una lunga giornata: dopo un 7”07 estremamente controllato in batteria e un 6”93 di ottima fattura in semifinale, in finale Daniele si trova a rincorrere la partenza a tuono del vicino di corsia Francis Pala (che andrà a vincere a sorpresa in 6”86) e pur con una gara non perfetta riesce comunque a cogliere un bel bronzo (6”95). Sui 60m piani cadono intanto due primati personali in batteria: Ashen Sabarathnam (allenato da Giada Mingiano) scende da 7”22 a 7”15 e manca l’accesso alle semifinali per soli 3/1000 di secondo (26esimo posto complessivo), Stefano Panzacchi (seguito da Riccardo Battistello) stampa 7”20 (aveva 7”25) e si piazza 34esimo.

Di grande rilievo la quinta posizione di Emanuele Tracogna, anch’egli allenato da Giada Mingiano, nel salto triplo: il vicecampione regionale Allievi in carica atterra a 13.70, a soli 3 centimetri, e fa sperare nella top 3 con un ultimo salto superiore ai 14 metri ma nullo per due dita scarse. Prima gara indoor e primo 1500m per Thomas Colombo, classe 2008, allenato da Luca Lo Cascio: Thomas si trova nella serie più accreditata lanciata su tempi molto veloci (in tre entreranno nelle prime dieci posizioni della graduatoria italiana all time) da Vittore Simone Borromini (Toscana Atletica Jolly), ma nonostante il battesimo del fuoco il nostro mezzofondista si esprime in un significativo 4’12”87 che vale la 16esima posizione. Infine, come sempre, una super staffetta 4x200: nonostante un primo cambio un po’ farraginoso Stefano Panzacchi, Ashen Sabarathnam, Tommaso Bregni (allenato da Mino Passoni, neononno: auguri a lui e alla neozia Sabrina!) e Daniele Inzoli vincono la propria serie in 1’32”94, tempo che varrà la quarta posizione a 26/100 dal bronzo e a soli quattro decimi dal titolo.

GREENGIRLS – Non solo Allievi: anche le Allieve disputano un grande Campionato Italiano nella spedizione guidata composta complessivamente da 10 atleti e dal dirigente Americo Gigante. La Mvp della due giorni è Elisa Scurati: l’atleta allenata da Alan Vicari, sui 400m, con un 58”37 vicinissimo al PB conquista l’ultimo crono utile per la finale a sei, poi nella prima gara per le medaglie della carriera si scatena correndo in 57”63, nuovo PB per centrare la quinta piazza. In una serie di 800m velocissima nella prima parte gareggia Francesca Gazzola: al primo anno di categoria, l’allieva di Rosa Anibaldi termina in 2021”06, a nove decimi dal PB, per una buona 19esima posizione finale al primo tricolore della propria esperienza atletica. Anche le ragazze corrono la 4x200: Emma Gidari (allieva di Alan Vicari), Elisa Scurati, Monica Lombardi (allenata da Mino Passoni) e Francesca Gazzola firmano 1'47"12, con una media di 26”8 a frazione che vale l’11esima posizione complessiva. Ancona applaude una super Riccardi con entrambe le metà del cielo!

Daniele Inzoli Ancona 2024 lungo

Elisa Scurati podio 400 Ancona 2024

Emanuele Tracogna podio triplo Ancona 2024

Flash News

5xmille

Ricordati che è sempre possibile donare il 5 per mille all’Atletica Riccardi Milano 1946!

Esprimete la vostra scelta in favore della nostra società: basta inserire questo codice fiscale 80143690156.

clicca qui

 

 

I nostri partner

22

Contatti

Segreteria Viale Repubblica Cisalpina 3 - 20154 - Milano
Orari Da lunedì a venerdì dalle 15 alle 19.
Telefono 02 33103998 e 391 7382833
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Partita IVA  07287450154
Codice Fiscale 80143690156
QR_Riccardi.png