top-a

WhatsApp Image 2020 02 12 at 21.38.27

top-c

FIDAL

Milano, lunedì 13 marzo 2023

I ragazzi e le ragazze più veloci di Milano fanno quaranta. Il trofeo “il Ragazzo e la Ragazza più Veloci di Milano” nel 2023 vivrà la propria 40esima edizione: la prima, nel 1975, fu la messa in pratica di una geniale intuizione del fondatore dell’Atletica Riccardi Milano 1946 Renato Tammaro, di cui ricorre proprio oggi il 97esimo anniversario della nascita. La manifestazione scolastica organizzata dalla Riccardi tornerà anche in questa primavera dopo la “rinascita” in grande stile nel 2022: la società presieduta da Sergio Tammaro infatti organizzerà (patrocinata da Regione Lombardia, dal Comitato Regionale Lombardo e dal Comitato Provinciale di Milano della Federazione Italiana di Atletica Leggera e da CONI Lombardia e realizzate con la collaborazione dell’Ufficio scolastico territoriale di Milano) la rassegna destinata alle scuole medie e alle gare di velocità (60 metri per le classi prime e seconde, 80 metri per le classi terze) articolandola in tre appuntamenti. In giornate di sprint allestite dallo staff coordinato da Francesca Berti i ragazzi e le ragazze potranno inseguire in una delle due eliminatorie (lunedì 27 marzo all’Mc Sport Village di Assago e mercoledì 3 maggio all’Arena di Milano) un posto tra i 32 ammessi e le 32 ammesse per ogni classe alla fase finale di giovedì 18 maggio sempre all’Arena di Milano, quando saranno in programma quattro semifinali e una finalissima.

LA STORIA - Dal 1975 (anno in cui vide la luce) a oggi sono decine di migliaia i ragazzi delle scuole medie che si sono confrontati sulla pista dell’Arena di Milano a caccia dell’ambito titolo: tutti si sono divertiti e hanno provato il brivido di una volata su una pista di atletica, sognando magari di diventare Pietro Mennea o Carl Lewis o Usain Bolt, qualcuno ha pure scoperto di avere grandi doti. In questa stagione sogneranno certo di diventare Marcell Jacobs oppure Filippo Tortu: proprio l’ultimo frazionista del quartetto azzurro oro olimpico a Tokyo prese parte tre volte (tra il 2010 e il 2012) al “Ragazzo più Veloce di Milano”, risultando due volte vincitore e una volta secondo.

L’elenco di coloro che hanno scoperto di poter essere campioni con una volata durante il Ragazzo più veloce di Milano è molto ricco e qualificato: Andrea Colombo, finalista ai Giochi Olimpici di Sydney 2000 con la staffetta 4x100;  Lorenzo La Naia, quinto ai Mondiali Juniores di Kingston con la 4x100; Manuela Grillo, sesta con la 4x100 ai Campionati Europei di Monaco di Baviera 2002; Andrea Nuti, sesto con la staffetta 4x400 alle Olimpiadi di Barcellona 1992; Alessandro Orlandi, terzo agli Europei Juniores di Salonicco 1991 sui 100 metri; Giacomo Tortu, fratello maggiore di Filippo, che in maglia azzurra ha raggiunto una prestigiosa finale sui 200 agli Europei Under 23 2015.

BANOR AL FIANCO DELLE MANIFESTAZIONI RICCARDI – Come nel 2022 Banor sarà appassionato partner al fianco delle rassegne scolastiche dell’Atletica Riccardi come main sponsor del trofeo “il Ragazzo e la Ragazza più Veloci di Milano” e come title sponsor della sfida del mezzofondo. La 27esima edizione della “Leva del Mezzofondo” sarà infatti secondo “Trofeo BanorSim” e rappresenterà un altro momento importantissimo della primavera colorata di verde Riccardi: i ragazzi e le ragazze delle medie si cimenteranno tra un mese esatto, giovedì 13 aprile sempre all’Arena di Milano, nell’eliminatoria sui 600 metri (per le prime e le seconde) e sui 1000 metri (per le classi terze) che qualificherà alla finale in programma sempre il 18 maggio all’Arena contestualmente all’epilogo della manifestazione della velocità.  

I VINCITORI 2022 - Nella passata edizione del trofeo “il Ragazzo e la Ragazza più Veloci di Milano” a conquistare il primo posto furono Eleonora Ferrari (IC Via Manzoni) sui 60 metri femminili delle classi prime, Fabio Giudice (IC Via Linneo) sui 60 metri maschili delle classi prime, Ludovica Nicastro (IC Via De Andreis) sui 60 metri femminili delle classi seconde, Emanuele Romeo (Marcelline Tommaseo) sui 60 metri maschili delle classi seconde,  Matilda Lui (IC Via Bologna)  sugli 80 metri femminili delle terze e Daniele Leonardo Inzoli (Istituto Gonzaga)  sugli 80 metri maschili riservati alle terze. Nella “Leva del Mezzofondo”, primo “Trofeo BanorSim”, i vincitori furono Thomas Colombo (IC Via Moisè Loria, 1000m maschili per le terze), Sofia Viezzoli (Leone XIII, 1000m femminili per le terze), Gualtiero Ciardi (Leone XIII, 600m maschili per le seconde), Anna Rondelli (IC Giovanni Testori, 600m femminili per le seconde), Cristian Decuzzi (ICS Rita Levi Montalcini, 600m maschili per le prime) e Maddalena Ravà (IC Sabin, 600m femminili per le prime). La doppia rassegna scolastica anche in questo caso si è rivelata un trampolino verso i successi in ambito federale: Daniele Inzoli è arrivato poi in ottobre al titolo italiano Cadetti di salto in lungo, specialità in cui due settimane fa a Saronno (Varese) ha ottenuto il record italiano Cadetti indoor con 6.78 metri; Matilda Lui sempre agli ultimi Campionati Italiani Cadetti ha centrato l’oro nella staffetta 4x100 e l’argento negli 80 metri ostacoli; Thomas Colombo e Gualtiero Ciardi proprio ieri hanno conquistato il titolo italiano Cadetti per Regioni di corsa campestre, con Colombo pure eccellente settimo nella gara tricolore individuale.

FOTO di Laura Massarenti: alcune scene delle finali del trofeo “il Ragazzo e la Ragazza più Veloci di Milano” 2022.

1Y1A9173

Flash News

  • Super Mario agli Europei di Roma con Ale Sibilio

    Leggi tutto...  
  • Maggio Mese di Record Mondiali (e Sociali)

    Leggi tutto...  
  • L’Arena Incorona i Più Veloci e i Più Resistenti di Milano

    Leggi tutto...  
  • All'Arena 161 Batterie per il "Ragazzo più Veloce"!

    Leggi tutto...  
  • Una Raccolta Fondi per Ricordare Patrizia

    Leggi tutto...  
  • Rimani aggiornato a tutte le iniziative di Atletica Riccardi !!

    Leggi tutto...  
  • Super Mario Lambrughi Record sui 300 Ostacoli!

    Leggi tutto...  
  • "Ragazzo più Veloce" e "Leva": il Meglio di Assago

    Leggi tutto...  
  • “Ragazzo Più Veloce” e “Leva del Mezzofondo” al Via!

    Leggi tutto...  
  • Atletica Riccardi e Riccardi Academy Insieme in Pista!

    Leggi tutto...  

5xmille

Ricordati che è sempre possibile donare il 5 per mille all’Atletica Riccardi Milano 1946!

Esprimete la vostra scelta in favore della nostra società: basta inserire questo codice fiscale 80143690156.

clicca qui

 

 

I nostri partner

22

Contatti

Segreteria Viale Repubblica Cisalpina 3 - 20154 - Milano
Orari Da lunedì a venerdì dalle 15 alle 19.
Telefono 02 33103998 e 391 7382833
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Partita IVA  07287450154
Codice Fiscale 80143690156
QR_Riccardi.png