top-a

WhatsApp Image 2020 02 12 at 21.38.27

top-c

FIDAL

Milano, lunedì 22 agosto 2022

L’Atletica Riccardi Milano 1946 vanta uno straordinario palmares, ben descritto dall’Annuario speciale uscito nel 2021 in corrispondenza dei 75 anni della società: un palmares però che negli ultimi 12 mesi ha già avuto modo di crescere notevolmente!  

Le eccellenti prestazioni,pubblicate nelle liste dei migliori 20-30 atleti della Riccardi nella sua lunga storia, rappresentano un traguardo di tutto rispetto per chiunque pratichi questo sport: coloro che riescono ad inserire il proprio nome in tali liste mostrano quanto sia sempre di rilievo l’attività agonistica in questa società e che non ci sia un limite al continuo miglioramento del suo prestigio.

Al massimo traguardo delle Olimpiadi, oltre a chi li ha preceduti nel corso di precedenti edizioni tra quanti hanno vestito la maglia verde della Riccardi, sono approdati nel 2021 a Tokyo due atleti Riccardi in più: Alessandro Sibilio e Wanderson Polanco. Nell’estate 2022 lo stesso Wanderson Polanco e Mario Lambrughi hanno invece vestito l’azzurro sia ai Mondiali sia agli Europei, i due massimi eventi atletici Assoluti di quest’anno: la Riccardi ha avuto l’onore anche di vedere un proprio atleta impegnato nella 4x100 della più importante rassegna giovanile 2022 con Alessandro Malvezzi quarto ai Mondiali Under 20 di Cali, in Colombia.

A solo un anno dalla pubblicazione dell’annuario 2021, i titoli di campioni italiani sono saliti da 177 a 182:

  • 2021: 4x400 Promesse - Campioni Italiani: Simone Di Nunno, Amedeo Perazzo, Lorenzo Celiento, Andrea Romani
  • 2021: 4x100 Assoluti - Campioni Italiani: Alessandro Malvezzi, Simone Tanzilli, Diego Marani, Wanderson Polanco
  • 2022: 400m Promesse - Campione Italiano: Stefano Grendene (FOTO in home)
  • 2022: 400m ostacoli Assoluti - Campione Italiano: Mario Lambrughi
  • 2022. 4x100 Assoluti - Campioni Italiani: Ruskin Molinari, Simone Tanzilli, Alessandro Malvezzi, Wanderson Polanco (FOTO in basso)

 

Nelle liste dei TOP 10 di sempre della Riccardi alcuni si sono inseriti di prepotenza con strabilianti primati personali, altri hanno stabilito nuovi Primati Sociali Assoluti (sono caduti entrambi i primati sociali dello sprint puro, tra i record più prestigiosi della società)

  • 100m Assoluti: Wanderson Polanco con 10”21
  • 200m Assoluti: Wanderson Polanco con 20”66
  • Salto con l’Asta Assoluti: Federico Biancoli con 5.25
  • 4x400 Assoluti: Stefano Grendene, Amedeo Perazzo, Mario Lambrughi, Andrea Romani con 3’08”07

 

Non sono mancate le migliori prestazioni di sempre anche nelle categorie giovanili: tra queste, solo per citare un esempio, il 46”57 del record sociale Promesse di Stefano Grendene, secondo all time a livello Assoluto a due decimi da Lambrughi, e il 41”15 della 4x100 Juniores, a battere un limite sociale vecchio di 31 anni.  Non è facile cristallizzarle nella lista: i continui PB stravolgono quasi ad ogni gara l’ordine di graduatoria delle rispettive Top List.

È stata un’estate finora straordinaria per gli Juniores: Alessandro Malvezzi ha conquistato, sulla strada dei Mondiali Under 20, il bronzo ai Campionati Italiani di categoria sui 100m e argento con la staffetta-record di cui sopra con Mattia Arnaboldi, Andrea Bernardi e Matteo Cagliero, senza dimenticare i progressi individuali di tutti gli staffettisti (compreso Federico Pagani) e due atleti limitati da tanti intoppi in questa stagione ma di sicuro, grandissimo valore come il saltatore in lungo Lorenzo Cagliero e il discobolo Blessing Osayinwere. Tra le Promesse, oltre a Grendene e con un ottimo specialista dei 400m ostacoli come Andrea Lardini frenato dagli infortuni, è stata sinora una stagione di alto livello per il marciatore Gabriele Gamba, per lo sprinter Ruskin Molinari (campione italiano Assoluto in staffetta 4x100 ma anche, nei tricolori di categoria, bronzo nei 100m e quarto con la 4x100 assieme a Davide Di Natale, Daniele Vozza e Tommaso Romanò) e per l’ottocentista Amedeo Perazzo, alla prima medaglia tricolore individuale con l’argento da combattente sugli 800m.  

E poi ci sono le squadre Cadetti, Allieve e Allievi, che hanno centrato gli obiettivi stagionali, la partecipazione alla finale regionale per i Cadetti e l’accesso alla finale nazionale “B” dei Societari per Allievi e Allieve: una finale “B” che vedrà le nostre squadre (compresa Aurora Rebosio, ottima ottava ai Campionati Italiani Allieve nei 2000m siepi) in gara a Clusone (Bergamo) il 24-25 settembre. La grande stagione in maglia verde non è ancora finita!

 

4x100 M Riccardi Assoluti Rieti.2022

Flash News

5xmille

Ricordati che è sempre possibile donare il 5 per mille all’Atletica Riccardi Milano 1946!

Esprimete la vostra scelta in favore della nostra società: basta inserire questo codice fiscale 80143690156.

clicca qui

 

 

I nostri partner

2

Fornitura tecnica

Contatti

Segreteria Viale Repubblica Cisalpina 3 - 20154 - Milano
Orari Da lunedì a venerdì dalle 15 alle 19.
Telefono 02 33103998 e 391 7382833
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.