top-a

WhatsApp Image 2020 02 12 at 21.38.27

top-c

FIDAL

Milano, martedì 12 aprile 2022

Non solo i più veloci, ma anche i ragazzi e le ragazze più resistenti: nelle sfide proposte alle scuole medie dalle manifestazioni organizzate dall’Atletica Riccardi Milano 1946 c’è anche il mezzofondo. O meglio, la Leva del Mezzofondo, che con la propria 26esima edizione è anche primo Trofeo Banor Sim e ha vissuto ieri lunedì 11 aprile all’Arena di Milano, il “tempio” dell’atletica milanese, il proprio round eliminatorio. Quasi 400 (397) i giovani del triennio delle medie impegnati a inseguire uno dei 72 posti (12 per anno di nascita, tra maschi e femmine) per la finale dell’11 maggio, in un lungo, partecipato e riuscito pomeriggio di competizioni  allestito dallo staff dello storico club milanese coordinato da Francesca Berti in collaborazione con l’Ufficio scolastico territoriale di Milano e con il patrocinio della FIDAL (Comitato Regionale Lombardo e Comitato Provinciale di Milano) e della delegazione CONI di Milano.

Sulla distanza più lunga, i 1000 metri, riservata alle terze medie, spicca il crono di Thomas Colombo (IC Moisè Loria), che in solitaria fa segnare 2:54.50 per vincere una gara complessivamente di buon livello, con sette ragazzi sotto i 3:10.00. Sono invece nove le ragazze di terza media a scendere sotto i 4 minuti: svettano due portacolori del Leone XIII, Sofia Viezzoli e Giulia Vercesi, che nella terza di tre serie di gara inscenano uno “cronometro a squadre” per tagliare il traguardo rispettivamente in 3:35.52 e 3:37.36.

Per i più giovani erano in programma i 600 metri, distanza nella quale spiccano i crono della figlia d’arte Anna Rondelli (IC Giovanni Testori) con 1:44.30 e di Elisabeth Mitrofan (IC Sabin) con 1:48.48 per le ragazze nate nel 2009: tra le ragazze nate nel 2010 svetta l’1:54.68 di Maddalena Ravà (IC Sabin). In campo maschile super Leone XIII con il miglior tempo di Gaetano Columba nelle prime medie con 1:47.34 (unico sotto l’1:50.00) e quattro atleti nei primi cinque per le seconde medie con la prima posizione di Gualtiero Ciardi (Leone XIII) in 1:42.72.

A proposito di Leone XIII, all’eliminatoria era presente Lorenzo Cagliero, 18 anni, ex alunno dell’istituto e oggi atleta di livello internazionale della Riccardi Milano 1946, che ha ricordato i propri trascorsi nella rassegna giovanile del mezzofondo (all’epoca "Coppa Conte e Contessa Riccardi") e nel Trofeo “il Ragazzo e la Ragazza più Veloci di Milano”, preamboli di una carriera atletica che l’ha visto negli ultimi mesi approdare alla medaglia d’argento dei Campionati Italiani Juniores (in maglia Riccardi) e alla finale dei Campionati Europei Under 20 (con la maglia della Nazionale) nel salto in lungo.     

FOTO di Laura Massarenti.

CLASSIFICHE (top 3) – 600m femminili anno di nascita 2010: 1. Maddalena Ravà (IC Sabin) 1:54.68, 2. Sophie De Girolami (Ist. Gonzaga) 1:58.44, 3. Astrid Ardito (IC Via Linneo) 2:00.78. 600m maschili anno 2010: 1. Gaetano Columba (Leone XIII) 1:47.34, 2. Giovanni Pistochini (Leone XIII) 1:52.04, 3. Cristian Decuzzi (ICS Rita Levi Montalcini) 1:54.54.

600m femminili anno 2009: 1. Anna Rondelli (IC Giovanni Testori) 1:44.30, 2. Elisabeth Mitrofan (IC Sabin) 1:48.48, 3. Aurora Demarco (IC Marco Polo) 1:50.26. 600m maschili anno 2009: 1. Gualtiero Ciardi (Leone XIII) 1:42.72, 2. Michele Vannuccini (Leone XIII) 1:43.90, 3. Alberto Venditti (Leone XIII) 1:45.36.

1000m femminili anno 2008: 1. Sofia Viezzoli (Leone XIII) 3:35.52, 2. Giulia Vercesi (Leone XIII) 3:37.36, 3. Federica Canova (IC Sabin) 3:48.00. 1000m maschili anno 2008: 1. Thomas Colombo (IC Moisè Loria) 2:54.50, 2. Tommaso Favero (IC Morosini e Savoia) 3:04.66, 3. Daniele Leonardo Inzoli (Ist. Gonzaga) 3:06.24.

RISULTATI COMPLETI: https://www.atleticariccardi.it/RPV/20220411/Index.htm

FORMULA DELLA COMPETIZIONE  – La Leva del Mezzofondo/Trofeo Banor Sim si articola sulle distanze dei 600 (anni di nascita 2009 e 2010) e dei 1000 metri (anno di nascita 2008). I primi 12 classificati e le prime 12 classificate di ogni anno di nascita nell’eliminatoria di ieri accedono alla finale, in programma sempre all’Arena di Milano mercoledì 11 maggio, nello stesso pomeriggio in cui saranno in calendario semifinali e finale del Trofeo “il Ragazzo e la Ragazza più Veloci di Milano” (60 e 80 metri), altra storica manifestazione scolastica dell’Atletica Riccardi Milano 1946 che ha già vissuto due sessioni eliminatorie (al centro sportivo Giuriati il 29 marzo e ad Assago il 4 aprile) e che ne avrà una terza all’Arena di Milano mercoledì 27 aprile.    

 L’ATLETICA RICCARDI MILANO - Fondata nel 1946 da Renato Tammaro, in 76 anni di storia la storica società milanese oggi presieduta da Sergio Tammaro ha raggiunto risultati di altissimo livello: 113 atleti portati alle Nazionali italiane e 179 titoli tricolori vinti, dei quali ben 48 nelle staffette, gare simbolo dello sprint, più cinque scudetti Assoluti su pista e 37 titoli italiani complessivi a squadre

 I NOSTRI PARTNERBanor Sim (main sponsor Leva del Mezzofondo), Teen Social Radio (media partner), Adidas (supplier), AfricAthletics (charity partner), VIOStudio (medical partner).

Un ringraziamento anche al Gruppo Giudici Gare FIDAL e ai ragazzi del progetto di alternanza scuola-lavoro operativi all’Arena.

 

1Y1A1643

Flash News

5xmille

Ricordati che è sempre possibile donare il 5 per mille all’Atletica Riccardi Milano 1946!

Esprimete la vostra scelta in favore della nostra società: basta inserire questo codice fiscale 80143690156.

clicca qui

 

 

I nostri partner

                      con il contributo di:

Fornitura tecnica

Contatti

Segreteria Viale Repubblica Cisalpina 3 - 20154 - Milano
Orari Da lunedì a venerdì dalle 15 alle 19.
Telefono 02 33103998 e 391 7382833
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.