L’Atletica Riccardi Milano 1946 a Trieste conquista per la prima volta nella propria storia il titolo italiano Assoluto dei 100 metri. Il titolo dello sprint puro, già sfiorato in diverse occasioni (per millesimi aPadova 2007, per 1/100 a Torino 2015, solo per restare ai casi più recenti), vede sfrecciare stavolta per prima una maglia verde: a compiere l’impresa è Federico Cattaneo, 23enne velocista di Rovellasca (Como) che difende i nostri colori dal 2015 e che è stato titolare azzurro della specialità all’Europeo per nazioni di Lilla.4x100 Riccardi TRIESTE2017

Per Federico, già quinto nel 2015 e secondo a Rieti 2016 alle spalle di Filippo Tortu (assente a Trieste), è una maglia tricolore meritatissima, conquistata con una bella fase di accelerazione e un lanciato irresistibili per gli avversari: erano 18 anni (da Pescara 1999, successo di Andrea Colombo allora battente bandiera Snam) che un atleta di un club civile non vinceva l’oro nei 100. Alle spalle di Cattaneo nuovo re dello sprint si staglia anche la figura di Giovanni Galbieri: secondo nel 2015, quarto nel 2016, il veronese tesserato per l’Aeronautica ma pronto a difendere i colori della Riccardi 1946 ai Societari è bronzo in 10”37. Qualche rammarico in casa Riccardi comunque resta. Per il vento, un +2.1 m/s davvero beffardo, che invalida il fantastico 10”24 corso da Federico: sarebbe stato primato personale (Cattaneo ha 10”28 corso il 25 maggio 2017 a Savona) e avrebbe migliorato il primato sociale co-detenuto a 10”25 da Andrea Colombo e Giovanni Tomasicchio. E poi per la falsa partenza di Wanderson Polanco, squalificato: il giovane sprinter campione italiano Promesse a 19 anni e mezzo paga forse un po’ di tensione alla prima finale ai Campionati Italiani Assoluti della carriera.

ARTICOLI CORRELATI allo slider

http://www.atleticariccardi.it/index.php/535-chiamatelo-wonderson-polanco-d-oro

http://www.atleticariccardi.it/index.php/543-ferraro-day-e-altre-3-medaglie-tricolori

http://www.atleticariccardi.it/index.php/610-10-35-polanco-freccia-d-oro-a-firenze

http://www.atleticariccardi.it/index.php/611-sibilio-tanzilli-4x400-oro-oro-oro

Foto correlate nella Galleria fotografica:

4x100 d'argento: http://www.atleticariccardi.it/index.php/galleria/view-album/tag-2017_4x100_argento_trieste

4x400 F assoluta: http://www.atleticariccardi.it/index.php/galleria/view-album/tag-2017_4x400F_assoluti_trieste

Tutte le foto del Campinato dentro e fuori lo stadio: http://www.atleticariccardi.it/index.php/galleria/view-album/tag-2017_assoluti_trieste

Cattaneo e Polanco sono protagonisti anche della 4x100, gara che lascia un pizzico d’amaro in bocca alla Riccardi 1946 pur volendo una medaglia: un fastidio fisico sofferto da Giacomo Tortu costringe il direttore tecnico Alessandro Nocera a stravolgere il quartetto schierando quindi Cattaneo al lancio, Tortu sul controrettilineo, Simone Tanzilli nella seconda curva e Polanco a chiudere. I ragazzi in maglia verde corrono comunque in un ottimo 40”09 ma le Fiamme Gialle con le eccellenti frazioni centrali di Eseosa Desalu e Diego Marani riescono a prendersi il titolo in 40”03. Dopo il doppio successo Riccardi (4x200 indoor e 4x100 outdoor) a livello Assoluto nel 2016 stavolta sono le Fiamme Gialle a conquistare due titoli: il duello proseguirà nel 2018 con la Riccardi più agguerrita che mai.

Un po’ di sfortuna purtroppo arriva anche nei 200: Giacomo Tortu è quarto nella seconda batteria in 21”58 e resta a 18/100 dalla finale, Simone Tanzilli invece con la seconda piazza della prima batteria a 21”32 in finale ci arriva comodamente ma un affaticamento muscolare gli consiglierà di saltare la volata per le medaglie.

 

A un passo dal podio arriva intanto Carlo Giuseppe Redaelli nei 110 ostacoli: entrato in finale con l’ultimo tempo di ripescaggio (14”28, a escludere in un duello quasi fratricida Ivan Mach di Palmstein, 14”31) nell’atto conclusivo Carlo si prende la rivincita di Rieti 2016 arrampicandosi fino al quarto posto con 14”09 ventoso. Missione sostanzialmente compiuta pur senza picchi per Davide Marchesi e Fabio Vian: il giovane marciatore sui 10 4x400 Riccardi F Trieste2017km con 44’27”51 (nono) scende ancora sotto il minimo per gli Europei Under 20 e fornisce un test più che indicativo in ottica Grosseto; il discobolo stacca il biglietto della finale con 48.84 anche se poi nella sfida a 12 resta escluso dagli ultimi tre lanci (11esimo con 46.45).

Le citiamo per ultime ma sono la lieta sorpresa di questa rassegna, il “manifesto” sul maggior palcoscenico tricolore di come la Riccardi vada forte anche in rosa. Il quartetto del miglio al femminile è inaugurato da Federica Matera (ottima frazione la sua, a corroborare il 56”06 della batteria dei 400 individuali) e completato da tre teenager protagoniste del record italiano Allieve di società, ovvero Laura Pellicoro, Camilla Viganò e Beatrice Zeli: il cronometro dice 3’47”47, per un’ottava posizione a poco più di 3” dalla quarta e per un primato sociale Assoluto di nuovo abbassato rispetto al fantastico 3’49”80 tutto under 18 di Rieti. Il futuro verde ha tinte anche rosa: ora l’hanno davvero notato in tanti.

 FOTO: in home Federico Cattaneo (Colombo/FIDAL); a destra in alto i ragazzi della 4x100 (Colombo/FIDAL); a sinistra le ragazze della 4x400 con il presidente Sergio Tammaro. Seguirà l'album completo di Mario Grassi.

 

 

TUTTI I PIAZZAMENTI RICCARDI A TRIESTE

100m piani M: 1° Federico Cattaneo 10”24w (semifinale: 10”44)

Staffetta 4x100: 2ª Atletica Riccardi Milano 1946 (Federico Cattaneo, Giacomo Tortu, Simone Tanzilli, Wanderson Polanco) 40”09

110m ostacoli M: 4° Carlo Giuseppe Redaelli 14”09w (batteria: 14”28)

Staffetta 4x400 F: 8ª Atletica Riccardi Milano 1946 (Federica Matera, Laura Pellicoro, Camilla Viganò, Beatrice Zeli) 3’47”47

100m piani M: DQ in finale Wanderson Polanco (semifinale: 10”49)

200m M: NP in finale Simone Tanzilli (batteria: 21”32)

Marcia 10km M: 9° Davide Marchesi 44’27”51

Disco M: 11° Fabio Vian 46.45 (qualificazione: 48.84)

200m M: 12° Giacomo Tortu 21”58

400m piani F: 20ª Federica Matera 56”06

 

 

Flash News

Graduatorie

Presidente Memorial

5xmille

Una bella novità: da quest’anno è possibile donare il 5 per mille all’Atletica Riccardi Milano 1946!

Esprimete la vostra scelta in favore della nostra società: basta inserire questo codice fiscale 80143690156.

clicca qui

Keep in Touch

Lasciaci la tua e-mail per restare informato sulle nostre attività!

Galleria Fotografica

Dove siamo

Contatti

Segreteria Viale Repubblica Cisalpina 3 - 20154 - Milano
Orari Da lunedì a venerdì dalle 15 alle 19
Telefono 02 33103998 e 391 7382833
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
   

Accesso Area Riservata