top-a

WhatsApp Image 2020 02 12 at 21.38.27

top-c

FIDAL

Milano, giovedì 27 agosto 2020

Primo appuntamento estivo con i Campionati Italiani per l’Atletica Riccardi Milano 1946: dopo mesi difficili per l’emergenza coronavirus l’atletica tricolore riparte venerdì 28 agosto da Padova e dallo Stadio Daciano Colbachini con la prima prova dei Campionati Italiani Assoluti individuali (la seconda, con mezzofondo e marcia, sarà a Modena il 17-18 ottobre). Attenzione: la manifestazione varrà anche come Campionato Italiano a squadre e faranno testo un massimo di 10 prestazioni tecniche in almeno 6 specialità diverse. La Riccardi ci sarà anche in questa sfida, nonostante la sfortuna e le tante assenze per infortunio (Ivan Mach di Palmstein, Max Ferraro, Wanderson Polanco e Federico Cattaneo, militare che avrebbe comunque portato punti alla Riccardi, solo per citare i principali).Mario Lambrughi Nembro 2018 ostacolo

SUPER MARIO – Nella delegazione guidata dal presidente Sergio Tammaro e dal direttore tecnico Alessandro Nocera saranno presenti 12 atleti. La maglia verde che si propone a Padova con le maggiori speranze è Super Mario Lambrughi: nei 400 metri ostacoli nessuno ha corso forte questa estate quanto Mario (49”83 ad Alba/Cuneo il 29 luglio e altri due blitz sotto i 50”), che giocherà tutte le sue carte sul tavolo tricolore nell’assalto a un titolo molto prestigioso.  

STAFFETTE E SPRINT – L’Atletica Riccardi Milano 1946 è pronta a gettare il guanto di sfida nonostante infortuni e assenze. Nella 4x100 un gruppo composto da Diego Marani, Marco Martini, Ruskin Molinari, Simone Tanzilli e Alessandro Zanandreis avrà l’Athletic Club 96 Alperia (Lai, Infantino, Monte, Riparelli) come principale rivale nell’equilibrata caccia al titolo. La 4x400 proporrà invece l’anchor-leg di Mario Lambrughi e un gruppo completato  da Andrea Cerrato, Simone Di Nunno, Andrea Lardini e Andrea Romani nella sfida al “moloch” Fiamme Gialle, con la consapevolezza di poter inseguire una medaglia.

Capitolo 100 metri individuali: Simone Tanzilli riparte dal 10”47 di Pont Donnas alla caccia di un primato stagionale con l’ambizione di poter approdare alla finale, mentre il campione regionale Assoluto Marco Martini vuole un altro progresso sul PB appena portato a 10”61 per centrare la semifinale. Della sfida sarà pure Giovanni Galbieri (CS Aeronautica), cuore verde che ha la possibilità di portare punti alla Riccardi per il Campionato Italiano a squadre: in pole position per il titolo scatta ovviamente Filippo Tortu, che con la maglia verde ha centrato i primi tre titoli della carriera (80 metri Cadetti 2013, 60 metri indoor Allievi 2014, 200 metri Allievi 2014). Per Simone Tanzilli il riferimento stagione è invece 21”17 sui 200 metri: obiettivo anche in questo caso entrare in finale e poi giocarsela, ricordando il bel quarto posto del 2019. Ai blocchi del mezzo giro di pista ci sarà pure Diego Marani, all’esordio stagionale sulla distanza.  

800 METRI E CONCORSI – Con 1’52”07 Andrea Romani scatta con il 14esimo crono italiano dell’anno, ma decisivo sarà lo sviluppo tattico delle singole batterie: l’atleta partenopeo ambisce ovviamente a superare lo scoglio del turno eliminatorio e a portare punti importanti alla Riccardi anche in ottica tricolore a squadre (per lui sarebbe peraltro pure la prima finale tricolore Assoluta degli 800 all’aperto). Andrea Cerrato nel lungo ha il 7.20 saltato il 18 luglio a Pont Donnas come riferimento: ripetersi significherebbe con ogni probabilità entrare nella finale a 12. La finale a 12 è pure l’obiettivo del campione regionale Assoluto dell’asta Federico Biancoli e del pesista Alessandro Castelli, al ritorno sul palcoscenico del tricolori Assoluti: i primati stagionali da battere sono rispettivamente 4.60 e 14.95. Dopo due mesi di chiusure e una lunga rincorsa è tempo di tornare a inseguire medaglie prestigiose.

IL MENÙ DELLA RICCARDI A PADOVA

Venerdì 28 agosto

Ore 17:15 – Asta M qualificazioni: Federico Biancoli

Ore 17:40 – 100m M batterie: Marco Martini, Simone Tanzilli

Ore 17:50 – Lungo M qualificazioni: Andrea Cerrato

Ore 19:55 – 800m M batterie: Andrea Romani

Sabato 29 agosto

Ore 12:05 – 400m ostacoli M batterie: Mario Lambrughi

Ore 16:40 – Asta M finale: ev. Federico Biancoli

Ore 16:40 – Lungo M finale: ev. Andrea Cerrato

Ore 17:15 – 100m M semifinali: ev. Marco Martini, Simone Tanzilli

Ore 18:15 – 100m finale: ev. Marco Martini, Simone Tanzilli

Ore 19:15 – Peso M qualificazioni: Alessandro Castelli

Ore 19:30 – 800m M finale: ev. Andrea Romani

Ore 20:05 – Staffetta 4x100  M serie: Atletica Riccardi Milano 1946 (nel gruppo: Diego Marani, Marco Martini, Ruskin Molinari, Simone Tanzilli, Alessandro Zanandreis)

Domenica 30 agosto

Ore 18:00 – 200m batterie: Diego Marani, Simone Tanzilli

Ore 18:30 – 400m ostacoli M finale: ev. Mario Lambrughi

Ore 18:45 – Peso M finale: ev. Alessandro Castelli

Ore 19:10 – 200m M finale: ev. Diego Marani, Simone Tanzilli

Ore 19:40 – Staffetta 4x400 M serie: Atletica Riccardi Milano 1946 (nel gruppo: Andrea Cerrato, Simone Di Nunno, Mario Lambrughi, Andrea Lardini, Andrea Romani)

NELLA FOTO in alto: Mario Lambrughi; qui sotto Simone Tanzilli con Giada Mingiano.

Simone Tanzilli Giada Mingiano 2019

Flash News

5xmille

Ricordati che è sempre possibile donare il 5 per mille all’Atletica Riccardi Milano 1946!

Esprimete la vostra scelta in favore della nostra società: basta inserire questo codice fiscale 80143690156.

clicca qui

 

 

I nostri sponsor e partner

                      con il contributo di:

Loco75 Logo Nav 1

Fornitura tecnica

Contatti

Segreteria Viale Repubblica Cisalpina 3 - 20154 - Milano
Orari Da lunedì a venerdì dalle 15 alle 19.
Telefono 02 33103998 e 391 7382833
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.