top-a

WhatsApp Image 2020 02 12 at 21.38.27

top-c

FIDAL

Milano, lunedì 17 febbraio 2020

È tornato in azione Super-Iliass Aouani! Il mezzofondista dell’Atletica Riccardi Milano 1946 ha corso in 4’00”07 il miglio indoor a Boston, nella serata americana di sabato 15 febbraio, al David Hemery Valentine Invite: Aouani ha eguagliato il tempo più veloce di sempre a livello nazionale sulla distanza dei 1609,34 metri, quello di 4’00”0 con cronometraggio manuale che porta il nome di Gianni Del Buono e stabilito 47 anni fa a Inglewood, il 9 febbraio 1973, ottenendo quindi la Miglior Prestazione Italiana Assoluta del miglio indoor con cronometraggio elettrico! Non male per un atleta che punta tanto (in ottica Europei e pure Giochi Olimpici) sui 5000 e soprattutto sui 10.000 metri! Il 24enne azzurro all’ultima Universiade in questa stagione al coperto si era già messo in evidenza sui 5000 metri con 13’35”07 il 7 dicembre, proprio a Boston, realizzando il secondo risultato italiano alltime in sala.

Lo stesso giorno la Riccardi ha fatto la propria comparsa nel World Indoor Tour, il massimo circuito mondiale dell’atletica indoor, grazie a Massimiliano Ferraro: il nostro sprinter nel prestigioso contesto ha infatti corso i 60 metri piani nella tappa di Glasgow (Scozia) facendo segnare il crono di 6”75, tempo che segue il 6”70 corso al Meeting PSD di Dortmund (Germania). Sul nostro profilo Instagram ufficiale il video della gara di Max!

Iliass Aouani Boston 2020

Flash News

5xmille

Ricordati che è sempre possibile donare il 5 per mille all’Atletica Riccardi Milano 1946!

Esprimete la vostra scelta in favore della nostra società: basta inserire questo codice fiscale 80143690156.

clicca qui

 

 

I nostri sponsor e partner

                      con il contributo di:

Loco75 Logo Nav 1

Contatti

Segreteria Viale Repubblica Cisalpina 3 - 20154 - Milano
Orari Da lunedì a venerdì dalle 15 alle 19. Solo su appuntamento la mattina.
Telefono 02 33103998 e 391 7382833
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.