Milano, mercoledì 31 luglio 2019

Francesca Berti laureaCon un’assemblea che ha rinnovato il Consiglio Direttivo si è idealmente concluso il primo quadriennio di presidenza di Sergio Tammaro. La massima carica dell’Atletica Riccardi Milano 1946 continuerà a guidare la società anche nel prossimo quadriennio: nel consiglio direttivo c’è una bella novità che abbatte anche l’ultimo tabù in casa Riccardi. Oltre al vicepresidente Rino Darsena, al direttore tecnico Alessandro Nocera Cui desidero esprimere un ringraziamento speciale per il lavoro che sta svolgendo e per il grande attaccamento ai colori della Riccardi» spiega il presidente Sergio Tammaro), ai consiglieri Giampiero Alberti, Massimiliano Dentali, Mario Grassi, Isolano Motta, Alessandro Orlandi, Enrico Saraceni e Riccardo Tammaro tra i consiglieri figura ora il nome di Francesca Berti: punto di riferimento dei corsi di avviamento all’atletica in segreteria e coordinatrice del settore giovanile della Riccardi, la dottoressa Berti è laureata con lode in Teoria, tecnica e didattica dello sport, sta affrontando ora un master in Sport Business Management ed è fonte inesauribile e preziosissima di idee per la crescita dell’Atletica Riccardi Milano 1946. In 73 anni di storia della Riccardi (fondata il 13 marzo 1946 da Renato Tammaro) sarà la prima donna a far parte del Consiglio Direttivo della Riccardi. «Sono stati quattro anni fantastici per la Riccardi 1946 - commenta il presidente Sergio Tammaro - e un grazie particolare va proprio alla stessa Francesca, al vicepresidente Rino Darsena e al riferimento per la comunicazione Cesare Rizzi. La Riccardi Milano 1946 ha dato e continuerà a dare un contribuito importante all’atletica milanese, lombarda e italiana: si apre un altro quadriennio che vedrà la società viva e frizzante nonostante le difficoltà economiche».

Il quadriennio precedente, è utile ricordarlo, si era aperto con il trionfo al Challenge Nazionale di Staffette 2015 a Jesolo (VE), a una manciata di giorni dalla scomparsa a 89 anni del “papà” dell’Atletica Riccardi Milano 1946. Il primo di una serie di successi nell’arena tricolore, con lo scudetto maschile Assoluto su pista 2015 (sempre a Jesolo) e tre secondi posti in finale Oro (2016, 2017 e 2018), ma anche con la vittoria nel Campionato di Società Juniores indoor 2018 e con un terzo posto in Coppa Italia 2016 che avrebbe poi permesso alla Riccardi di vincere in Portogallo, a Leiria, il proprio raggruppamento della Coppa dei Campioni per club riportando l’Italia nella massima serie della competizione. È stato un quadriennio ricco di titoli tricolori, addirittura 30: Cesare Rizzi Sergio Tammaro Rino Darsena 2019Giovanni Galbieri (60) e la staffetta 4x200 maschile ai Campionati Italiani Promesse indoor 2015; ancora Giovanni Galbieri (100) e la staffetta 4x100 uomini ai Campionati Italiani Promesse 2015; Jamel Chatbi (3000 siepi) ai Campionati Italiani Assoluti 2015; Davide Marchesi ai Campionati Italiani Allievi 2016 nella marcia indoor (5 km), su pista (10 km) e su strada (10 km); la staffetta 4x200 maschile ai Campionati Italiani Assoluti indoor 2016; Simone Tanzilli (200) e Iliass Aouani (5000) ai Campionati Italiani Promesse 2016; la staffetta 4x100 maschile ai Campionati Italiani Assoluti 2016; Wanderson Polanco (60) nei Campionati Italiani Promesse indoor 2017; Max Ferraro (60) nei Campionati Italiani Assoluti indoor 2017; Alessandro Sibilio (400 ostacoli) e la staffetta maschile 4x400 ai Campionati Italiani Juniores 2017; Wanderson Polanco (100) e Simone Tanzilli (200) nei Campionati Italiani Promesse 2017; la staffetta 4x400 femminile (primo titolo in “rosa”) ai Campionati Italiani Allieve 2017; Federico Cattaneo (100) ai Campionati Italiani Assoluti 2017; Ruskin Molinari (60), Alessandro Sibilio (400) e Davide Marchesi (marcia 5 km) ai Campionati Italiani Juniores indoor 2018; Gabriele Gamba (marcia 5 km) ai Campionati Italiani Allievi indoor 2018; la 4x400 maschile ai Campionati Italiani Juniores 2018; Wanderson Polanco (100) e Simone Tanzilli (200) nei Campionati Italiani Promesse 2018; la staffetta 4x100 maschile ai Campionati Italiani Assoluti 2018; la 4x400 uomini ai Campionati Italiani Promesse 2019; Gabriele Gamba nei Campionati Italiani Allievi 2019.

In questi quattro anni 16 atleti della Riccardi hanno vestito la maglia azzurra con le perle di Giovanni Galbieri campione europeo Under 23 dei 100 metri piani il 10 luglio 2015 a Tallinn (Estonia) e di Andrea Romani Alessandro Sibilio secondo e terzo frazionista nella 4x400 azzurra campione del mondo Under 20 con il record europeo a Tampere (Finlandia) il 15 luglio 2018. Lo stesso Sibilio nel 2017 a Grosseto era stato campione europeo della 4x400 e vicecampione continentale dei 400 ostacoli sempre a livello Under 20.

Sono stati anche anni da record, con il cronometro fermato a 10”33 sui 100 e a 20”92 sui 200 da Filippo Tortu nel 2015 per due storici primati italiani Allievi, ma anche a 3’11”94 e 3’49”80: sono i tempi ottenuti dal quartetto Juniores maschile (Lorenzo Celiento, Alessandro Sibilio, Simone Di Nunno e Andrea Romani) e dalla formazione Allieve (Agnese Polini, Laura Pellicoro, Camilla Viganò e Beatrice Zeli) entrati nell’albo dei primati come Migliori Prestazioni Italiane di società delle 4x400 nelle rispettive categorie. Non è un record nazionale, ma un tempo che da tre lustri non si correva in Italia: è il 48”99 del primato sociale dei 400 metri ostacoli firmato da Mario Lambrughi a Rieti il 13 maggio 2018, crono di altissimo profilo tecnico.

nocera polanco IMG 9790

 

Flash News

Graduatorie

5xmille

Una bella novità: da quest’anno è possibile donare il 5 per mille all’Atletica Riccardi Milano 1946!

Esprimete la vostra scelta in favore della nostra società: basta inserire questo codice fiscale 80143690156.

clicca qui

 

 

New Sponsor

Galleria Fotografica

Dove siamo

I CORSI RICCARDI SONO SEMPRE APERTI!

 

rollUP corsi80x200 RICC bassa

 

NOVITA'!!!

Tutte le informazioni sui corsi di avviamento all'atletica 2019/20!

Scarica qui:

• Volantini dei corsi COPERTINA - TUTTE LE INFO

Modulo di iscrizione ai corsi e regolamentoai corsi e regolamento - Comunicazione sui rinnovi - Comunicazione sulle nuove iscrizioni - Modulo per il trattamento dei dati personali da scaricare e firmare