Milano, mercoledì 26 giugno 2019

Gabriele Gamba Agropoli 2019 maglia.tricoloreUn titolo italiano, due medaglie, cinque piazzamenti nella classica top 8 dei finalisti, sette ingressi nei migliori 12 più un approdo in finale B, sei primati personali più uno vanificato da un refolo di vento a favore di troppo: è la sintesi estrema di una trasferta ad Agropoli (SA) che resterà (a prescindere dalle vicende agonistiche di ognuno) nel cuore dei 13 atleti dell’Atletica Riccardi Milano 1946 che hanno preso parte ai Campionati Italiani Allievi/e su pista 2019 diretti da Americo Gigante e dai coach Mino Passoni, Giada Mingiano e Andrea Meloni. Gloria in primis a Gabriele Gamba, che torna re della marcia Under 18, e ad Andrea Lardini, sorpresa di bronzo dei 400 ostacoli: ma vediamo nel dettaglio come si sono comportate tutte le maglie verdi.

ALLIEVI – Dopo la maglia azzurra e il titolo europeo a squadre Gabriele Gamba tornEdoardo Lardini Giada Mingiano Agropoli 2019a sul gradino più alto del podio: la quinta medaglia tricolore in carriera equivale al secondo oro (dopo il successo nei 5 km indoor Allievi 2018) e arriva in una 10 km su pista in cui far valere la legge del più forte. Il crono finale, 43’52”66, oltre a costituire il record di società su pista Allievi della distanza, è pure il primato personale, non lontano dal 43’41” su strada siglato il 6 aprile a Podebrady (Repubblica Ceca) nella gara che ha suonato la carica della riscossa dopo un inverno piuttosto tribolato. Un inverno in cui forse Gabriele non si sarebbe immaginato di tornare a vestirsi di tricolore: ad Agropoli ecco un’altra puntata della rivincita assieme al debutto azzurro con oro a squadre nella Coppa Europa Under 20 lo scorso 19 maggio. Coach Andrea Previtali ne piazza due nei primi otto grazie anche al buon ottavo posto di Mattia Boni in 48’41”54.

La sorpresa della tre giorni è però Andrea Edmondo Lardini: già bronzo tricolore Cadetti nell’esathlon nel 2016, l’atleta originario di Saronno (VA) è ancora terzo, stavolta in una specialità altrettanto complessa come i 400 ostacoli. L’allievo di Giada Mingiano arriva in Campania con un personale da 55”74: in batteria lo sbriciola con 54”53 (terzo crono del turno), in finale scende ancora di quasi quattro decimi per correre in 54”15 e prendersi il bronzo. Un progresso di 1”59 in due giorni: chapeau!

Roberto Rossi nell’alto ha una sola chance di accedere alla finale a 12: eguagliare il PB a 1.85 alla prima prova. Il ragazzo di Melegnano, al primo Campionato Italiano, coglie l’attimo, ci riesce e si prende il massimo degli obiettivi. Peccato per la finale (tre nulli d’acchito), ma entrare in gara a 1.84 non è certo affare semplice, anzi. Lorenzo Cagliero sfiora due volte la finale a 12: nel lungo resta a 4 centimetri dalla finale e a uno dal PB all’aperto siglando 6.50, nel triplo salta 13.56, 14 centimetri al di sotto del pass per la finale ma 10 in più del precedente personale.

Elisa Delucchi Americo Gigante Agropoli 2019Nello sprint applausi per Andrea Bernardi: con 22”70 in batteria resta a soli 5/100 dal personale qualificandosi per la finale B, poi chiusa al settimo posto (22”92). Nei 100 Alessandro Malvezzi corre in 11”28 e Gianni Takumi Radaelli sigla (al rientro da un infortunio) 11”47: per Malvezzi sarebbe PB eguagliato, ma un refolo di vento di troppo (che spinge pure Radaelli) annulla statisticamente la prestazione. Alessandro Malvezzi, Andrea Bernardi, Lorenzo Cagliero e Andrea Lardini corrono poi la 4x100: la Riccardi si conferma squadra a proprio agio con i quartetti chiudendo settima (43”21) a 28/100 dal quarto posto.

ALLIEVE – Tra le ragazze la “Mvp” è Claudia Garletti, che migliora due volte lo stagionale nell’alto: 1.64 in qualificazione e poi 1.66 in finale. Nella gara per le medaglie la saltatrice proverà anche il PB a 1.69 che avrebbe potuto darle il quarto posto: resta quinta, confermandosi ai piani alti della specialità dopo la quarta piazza 2018. Elisa Delucchi nel getto del peso non torna oltre i 12 metri ma conquista comunque un’altra bella finale tricolore: sarà nona in 11.81 dopo l’11.93 della qualificazione. Sorride Bousso Faye: prima resta a un solo centesimo dal personale negli 800 (2’21”56 contro il 2’21”55 un anno fa a Chiari) poi si migliora a 4’53”61 (aveva 4’54”43) nei 1500 vincendo la seconda serie. Per la compagna di allenamenti Noemi Brambilla arriva invece lo stagionale sui 3000: 10’47”52 (5’07”12 nel miglio metrico). Per Lea Bologna tre nulli nella qualificazione: il tempo per rifarsi, soprattutto per lei che è al primo anno di categoria, c’è tutto.

NELLE FOTO: in alto a sinistra Gabriele Gamba; in alto a destra Andrea Lardini con Giada Mingiano; qui a fianco Elisa Delucchi con Americo Gigante; qui sotto sulla destra Bousso Faye; a fondo pagina Andrea Lardini con la campionessa italiana dei 400 ostacoli Allieve Alessia Seramondi e la mascotte Supermario e la squadra Riccardi al completo.

TUTTI I PIAZZAMENTI DELL’ATLETICA RICCARDI MILANO 1946 AI CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI/E

Marcia 5000m M: 1° Gabriele Gamba 43’52”66 (PB)Bousso Faye fotogramma Agropoli 2019

400 ostacoli M: 3° Andrea Edmondo Lardini 54”15 (PB; batteria: 54”53/PB)

Alto F: 5ª Claudia Garletti 1.66

4x100 M: 7ª Atletica Riccardi Milano 1946 (Alessandro Malvezzi, Andrea Bernardi, Lorenzo Cagliero, Andrea Lardini) 43”21

Marcia 5000m M: 8° Mattia Boni 48’41”54

Peso F: 9ª Elisa Delucchi 11.81 (qualificazione: 11.93)

Alto M: Roberto Rossi NM (qualificazione: 1.85/PB)

Lungo M: 13° Lorenzo Cagliero 6.50 (+2.0)

Triplo M: 15° Lorenzo Cagliero 13.56 (+1.1) (PB)

200 M: 15° Andrea Bernardi (settimo in finale B con 22”92/+1.5; batteria: 22”70/0.0)

1500 F: 19ª Bousso Faye 4’53”61 PB

800 F: 23ª Bousso Faye 2’21”56

3000 F: 24ª Noemi Brambilla 10’47”52

100 M: 41° Alessandro Malvezzi 11”28w (+2.2)

1500 F: 53ª Noemi Brambilla 5’07”12

100 M: 60° Gianni Takumi Radaelli 11”47w (+2.3)

Lungo F: Lea Bologna NM

Alessia Seramondi Andrea Lardini Agropoli 2019 Super Mario

Riccardi Camp Italiani Allievi 2019

Flash News

Graduatorie

5xmille

Una bella novità: da quest’anno è possibile donare il 5 per mille all’Atletica Riccardi Milano 1946!

Esprimete la vostra scelta in favore della nostra società: basta inserire questo codice fiscale 80143690156.

clicca qui

 

 

New Sponsor

Galleria Fotografica

Dove siamo

I CORSI RICCARDI SONO SEMPRE APERTI!

 

rollUP corsi80x200 RICC bassa

 

NOVITA'!!!

Tutte le informazioni sui corsi di avviamento all'atletica 2019/20!

Scarica qui:

• Volantini dei corsi COPERTINA - TUTTE LE INFO

Modulo di iscrizione ai corsi e regolamentoai corsi e regolamento - Comunicazione sui rinnovi - Comunicazione sulle nuove iscrizioni - Modulo per il trattamento dei dati personali da scaricare e firmare