Ancona, sabato 2 febbraio 2019

Ancona 2017, Ancona 2018, Ancona 2019: tre volte ai Campionati Italiani Promesse indoor in maglia verde, tre medaglie. Wanderson Polanco, il “Gigante gentile” della Riccardi 1946, è secondo nei 60 metri piani della rassegna tricolore Under 23: un argento da mettere in bella mostra in bacheca a fianco dell’oro vinto nel 2017 e di un’altra piazza d’onore centrata un anno fa. Al debutto stagionale, l’allievo di Alessandro Nocera mette in scena una giornata in crescendo. Di buon mattino (ore 10:17) mette sul piatto un 6”84 “d’assaggio” che gli vale però il miglior tempo del turno e (ovviamente) la vittoria nella IV batteria. Stavolta sono previste le semifinali: per Polanco c’è un’altra volata di ottimo valore, sancita dal 6”77 del responso cronometrico e dal primo posto nel riepilogo del turno. In finale Wanderson scatta in corsia 6: accanto, in corsia 5, c’è Nicholas Artuso (Fiamme Gialle), il campione in carica: in accelerazione lo sprinter in verde cede un metro di troppo ad Artuso, ma il suo lanciato è di valore e solo due centesimi lo separeranno dal siciliano nel tuffo sul traguardo. Oltre all’argento c’è il primato stagionale a 6”76 e già un’indicazione interessante in vista della difesa del titolo italiano Promesse dei 100 metri outdoor che Polanco ha vinto nelle ultime due stagioni (Firenze 2017 e Agropoli 2018). 

Oltre a Polanco la Riccardi 1946 annota due quinte piazze che valgono. La prima porta la firma di Andrea Cerrato: nel lungo Promesse è quinto con 7.43. Il piazzamento è indice di una gara di alti contenuti tecnici se si tiene conto che tre stagioni fa un’altra maglia verde come Stefano Braga con 7.48 fu argento. Cerrato, piemontese allievo di Sandro Boasso e L'immagine può contenere: 1 persona, sta praticando uno sportalla prima stagione da “specialista” (di lungo e 400) dopo un percorso giovanile di alto profilo nelle prove multiple, sbriciola subito nelle tre prove di qualificazione il precedente personale indoor (7.17): 7.34, 7.43 e 7.31. Seguiranno un 7.16 e due nulli: il picco di oggi, oltre che PB al coperto, resta anche a soli tre centimetri dal limite all’aperto del nostro saltatore. Sui 60 metri piani Juniores Ruskin Molinari scende in pista nonostante un pesante intoppo alla preparazione subito di recente: la condizione non può essere al top, Ruskin però è combattivo e infila un 6”99 in batteria e un 6”90 in semifinale, entrambi consolidati dalla qualificazione diretta al turno successivo. In finale, “isolato” in corsia 8 (Federico Manini in corsia 7 non parte), chiude in quinta piazza a 3/100 dal bronzo. Rimpianti? Ruskin non è soddisfatto, ma è difficile averne: l’occasione per la rivincita è però dietro l’angolo (domenica 17 febbraio ai Campionati Italiani Assoluti indoor).

L’apostrofo rosa della spedizione, la saltatrice in alto Giulia Giacoma (che oltre a essere l’unica fanciulla è anche la maglia verde più giovane ad Ancona), replica a livello Juniores il 14esimo posto ottenuto da allieva nel 2018 ai Campionati Italiani indoor: l’allieva di Giada Mingiano supera 1.53 e 1.57 d’acchito, poi supera 1.61 alla seconda e quindi commette tre errori alla misura del personale indoor a 1.64. Come “assaggio” della nuova categoria non c’è male.

Domani domenica 3 febbraio seconda e ultima giornata in diretta su www.atletica.tv.

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, persone in piedi

 

IL MENU’ RICCARDI DELLA SECONDA GIORNATA

Ore 9:20 – 60 metri ostacoli M Juniores, batterie: Tommaso Romanò

Ore 11:40 – 60 metri ostacoli M Juniores, semifinali: ev. Tommaso Romanò

Ore 15:00 – 60 metri ostacoli M Juniores, finale: ev. Tommaso Romanò

Ore 16:30 – 800 metri M Promesse, serie: Andrea Romani

Ore 17:30 – Staffetta 4x200 M Promesse: Atletica Riccardi Milano 1946 (nel gruppo: Francesco Antichi, Andrea Cerrato, Simone Di Nunno, Wanderson Polanco, Andrea Romani)

 

FOTO Muti/FIDAL: in alto a destra la premiazione di Wanderson Polanco.

FOTO di Mario Grassi: a sinistra dall'alto Ruskin Molinari e Andrea Cerrato con coach Boasso; sotto Giulia Giacoma.

 

 

 

 

L'immagine può contenere: una o più persone

Flash News

Graduatorie

Presidente Memorial

5xmille

Una bella novità: da quest’anno è possibile donare il 5 per mille all’Atletica Riccardi Milano 1946!

Esprimete la vostra scelta in favore della nostra società: basta inserire questo codice fiscale 80143690156.

clicca qui

Galleria Fotografica

Dove siamo

I corsi Riccardi sono sempre aperti

 

rollUP corsi80x200 RICC bassa

 

NOVITA'!!!

Nuovi orari e nuove tariffe

per under12 oppure over12

vedi la news:

http://www.atleticariccardi.it/index.php/779-corsi-di-atletica-riccardi-si-parte

Scarica qui:

• Volantini dei corsi UNDER 12 -oppure  OVER 12

Modulo di iscrizione ai corsi e regolamento

 

 

 

Contatti

Segreteria Viale Repubblica Cisalpina 3 - 20154 - Milano
Orari Da lunedì a venerdì dalle 15 alle 19
Telefono 02 33103998 e 391 7382833
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.