Milano, 29 aprile 2018

Alessandro Sibilio Bencosme Formia2018All’orizzonte c’è una prima fase regionale dei Campionati di Società Assoluti che sabato 5 e domenica 6 maggio a Nembro (BG) vedrà un’Atletica Riccardi Milano 1946 schierata in forze: Alessandro Sibilio nel frattempo scalda i motori con grandi crono sulle distanze spurie.

A Napoli con un grande 33”24 sfiora la Miglior Prestazione Italiana Juniores dei 300 metri piani di Vladimir Aceti (33”12), a Formia invece si riprende il limite nazionale con cronometraggio elettrico e sempre a livello Juniores dei 300 metri con ostacoli. Nell’aprile 2017 con 37”98 aveva nettamente migliorato il 38”64 del bergamasco Daniele Ceroni (2012): il record era stato però abbassato da Federico Cesati con 37”30 lo scorso 16 settembre a Milano. Poco male, avrà pensato Alessandro: il partenopeo allenato da Gianpaolo Ciappa, 19 anni compiuti proprio venerdì 27 aprile, scende in pista a Formia (LT) e lima 9/100 al tempo di Cesati siglando 37”21. Nell’albo dei primati è presente anche una Miglior Prestazione Italiana ottenuta con crono manuale: è il 36”5 di Francesco Ricci nel 1992.Ivan Mach Firenze 2018

A Formia applausi anche per Mario Lambrughi, che corre la distanza in 35”51: crono di notevolissimo rilievo tecnico, a 44/100 dal limite italiano Assoluto detenuto da Laurent Ottoz con 35”07 (1996).

Le maglie verdi in generale hanno vissuto una seconda metà di aprile ricca di test di avvicinamento all’appuntamento dei Societari. A Nembro Ivan Mach di Palmstein disputerà i 110 ostacoli: a Firenze affronta i 100 piani come test sulla velocità di base (anche a livello indoor aveva aperto la stagione sui 60 piani) e corre in 10”65, personale migliorato di 8/100 (aveva 10”73 nel 2016). Sui 300 piani a Napoli, nella stessa riunione dell’eccellente crono di Sibilio, timbrano tempi di valori anche i compagni di allenamento del vicecampione europeo U20 dei 400 ostacoli: Andrea Romani è autore di 34”19, Lorenzo Celiento, 18 anni appena compiuti, firma 34”89.

Sempre a livello Juniores è notevole anche il progresso di Simone Di Nunno a Olgiate Olona: sui 200 metri corre in 22”28 (aveva 22”54). Nella stessa specialità e sempre a Olgiate anche Daniele Di Giorgio distrugge il PB con 22”98.

Nel lungo in crescita la condizione di Stefano Braga: il saltatore di Castel San Giovanni (PC) atterra a Modena s 7.33 realizzando il primato stagionale. E nel mezzofondo nel frattempo Iliass Aouani aveva corso a Palo Alto (USA) i 10.000 metri con il sesto tempo sociale di sempre in 29’19”43: in Riccardi solo Danilo Goffi aveva corso più forte prima di compiere 23 anni.

Per i Campionati di Società i presupposti sono decisamente interessanti: mai come quest’anno, almeno in tempi recenti, la sfida sarà condensata in poche settimane, con una prima fase a inizio maggio, una seconda fase regionale a Chiari (BS) il 26-27 maggio e la finale Oro di Modena il 23-24 giugno. Appuntamento a Nembro…e occhio alle staffette!

NELLE FOTO: in home Alessandro Sibilio; in alto a sinistra Sibilio con José Bencosme; a destra Ivan Mach di Palmstein.

 

Flash News

Graduatorie

Presidente Memorial

5xmille

Una bella novità: da quest’anno è possibile donare il 5 per mille all’Atletica Riccardi Milano 1946!

Esprimete la vostra scelta in favore della nostra società: basta inserire questo codice fiscale 80143690156.

clicca qui

Sponsor

Galleria Fotografica

Dove siamo

I corsi Riccardi sono sempre aperti

cop1 corsi17 18 web

NOVITA'!!!

Dal 3 settembre 2018 al 31 maggio 2019 

tutti i giorni tra le ore 16,30 e le ore 19,30

Scarica qui:

• Volantini dei corsi UNDER 12 OVER 12

Modulo di iscrizione
ai corsi
e regolamento

 

 

 

Contatti

Segreteria Viale Repubblica Cisalpina 3 - 20154 - Milano
Orari Da lunedì a venerdì dalle 15 alle 19
Telefono 02 33103998 e 391 7382833
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.