Giancarlo Ciceri Riccardo Pini 2017Il salto in alto è una specialità in deciso fermento in casa Atletica Riccardi Milano 1946. Da mercoledì 20 a sabato 23 dicembre a Milano è stato nuovamente di scena Luca Toso, finalista olimpico (Seul 1988) ed ex primatista italiano (con 2.32) nell’alto che da questo autunno fa periodicamente tappa nel capoluogo lombardo per seguire le maglie verdi più promettenti nella specialità (NELLA FOTO sotto il gruppo di allenamento).

Tra gli atleti impegnati nell’allenamento c’era anche Claudia Garletti. Quindici anni compiuti lo scorso 12 agosto, Claudia è stata una delle protagoniste nell’alto agli ultimi Campionati Italiani Cadetti/e a Cles (TN): con la misura di 1.58 (in condizioni di temperatura tutt’altro che agevoli) si è piazzata al quinto posto a 6 centimetri dal bronzo. Nell’ultima stagione ha saltato per la Scuola Sportiva Atletica Punto It: da questo autunno la studentessa al Liceo Linguistico Marconi di Milano è seguito tecnicamente da Giada Mingiano con la supervisione di Toso. Il PB di Garletti è l’1.66 con cui vinse lo scorso 11 giugno il Trofeo dei Laghi Cadette a Mariano Comense (CO): nel suo curriculum c’è anche l’argento ai Campionati Regionali indoor Cadette a Bergamo (con l’allora primato personale a 1.65) e il bronzo centrato sempre ai Campionati Regionali stavolta all’aperto a nel 2016 a Chiari (BS). NELLA FOTO in home di Roberto Piazzi: Claudia Garletti agli ultimi Campionati Regionali indoor Cadette.

 

Claudia Garletti nel 2018 sarà allieva al primo anno, al pari di Riccardo Pini, altra new entry in Riccardi 1946. Pini, comasco, proviene dall’Atletica Erba ed è stato plasmato tecnicamente da Giancarlo Ciceri, figura già molto conosciuta e stimata nell’ambiente Riccardi 1946: Ciceri è stato tra l’altro coach di due azzurrini di fine anni Novanta come il saltatore in alto Matteo Cervellin (campione italiano Allievi all’aperto e Juniores al coperto, un PB da 2.15) e lo sprinter Alberto Dottesio (già primatista italiano Juniores della 4x200 indoor con la Nazionale, PB all’aperto da 10”69 sui 100 e 21”49 sui 200). Riccardo promette bene: nel 2017 è arrivato a un PB da 1.85 e al titolo regionale Cadetti indoor, pur non esprimendosi al top nei Campionati Italiani di categoria a Cles: nel palmares ha anche tre medaglie tricolori Cadetti nei Campionati Italiani CSI (oro nell’alto nel 2016, argento nell’alto e negli 80 nel 2017). «Riccardo ha buoni piedi: è veloce e denota capacità anche nel lungo e negli ostacoli. Per le indoor stiamo lavorando sull’alto e sugli ostacoli, per la stagione all’aperto ci concentreremo su alto, velocità e ostacoli» dice Giancarlo Ciceri. I riscontri degli allenamenti sono buoni anche nelle corse («In autunno ha già corso in 9”2 manuale sugli 80 piani e in 8”8 manuale sui 60 ostacoli»), a confermare le belle cose già dimostrate anche in pista: oltre all’1.85 nell’alto Pini vanta infatti da cadetto 9”66 sugli 80 piani, 15”86 sui 100 ostacoli e 5.49 nel lungo. La Riccardi Allievi/e trova due ottime pedine…sempre con lo sguardo puntato verso l’alto. NELLA FOTO a sinistra: Giancarlo Ciceri e Riccardo Pini.

Riccardi alto Toso nov 2017

Flash News

Graduatorie

Presidente Memorial

5xmille

Una bella novità: da quest’anno è possibile donare il 5 per mille all’Atletica Riccardi Milano 1946!

Esprimete la vostra scelta in favore della nostra società: basta inserire questo codice fiscale 80143690156.

clicca qui

Sponsor

Galleria Fotografica

Dove siamo

I corsi Riccardi sono sempre aperti

cop1 corsi17 18 web

NOVITA'!!!

Dal 3 settembre 2018 al 31 maggio 2019 

tutti i giorni tra le ore 16,30 e le ore 19,30

Scarica qui:

• Volantini dei corsi UNDER 12 OVER 12

Modulo di iscrizione
ai corsi
e regolamento

 

 

 

Contatti

Segreteria Viale Repubblica Cisalpina 3 - 20154 - Milano
Orari Da lunedì a venerdì dalle 15 alle 19
Telefono 02 33103998 e 391 7382833
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.