Alessandro Sibilio Grosseto2017 batteriaTre atleti in maglia verde in gara agli Europei Under 20, due nuovi primati sociali Juniores, una finale continentale conquistata con il miglior tempo: che bottino per l’Atletica Riccardi Milano 1946 nella terza giornata della rassegna di Grosseto!Andrea Romani Grosseto2017 batt

La copertina va ovviamente a un Alessandro Sibilio formato gigante: l’atleta napoletano allenato da Gianpaolo Ciappa, campione europeo Under 18 un anno fa, cambia marcia anche nella categoria superiore e vince la I semifinale con un fantastico 50”95, personale migliorato di 1”02, a confermare la grande impressione delle batterie. Il tempo è il migliore di tutto il secondo turno eliminatorio: domani domenica 23 luglio alle ore 16.10 (diretta streaming su www.european-athletics.org) Alessandro scatterà dalla corsia 5 alla caccia di una medaglia. Gli aspetti statistici dell’eccellente prova di Sibilio non si fermano però al PB: il suo è anche il miglior tempo mai realizzato in Italia da uno junior al primo anno e il nuovo primato sociale Juniores, a battere il 51”29 stabilito da Luca Cacopardo l’8 giugno 2014 a Torino.

 

Il “gemello” di Sibilio, Andrea Romani, non riesce purtroppo a imitare il compagno di scuola e di squadra nell’impresa, ma la sua semifinale degli 800 è comunque da ricordare: in primis perché Andrea conduce una gara pimpante e combattivo (quinto nella III semifinale), in secondo luogo perché con 1’50”04 migliora l’1’50”21 con cui il 7 luglio a Nembro aveva battuto il più antico record sociale Juniores della Riccardi, l’1’50”3 manuale siglato a Bologna da Gianfranco Carabelli nel lontanissimo 1964. Prossimo obiettivo per Romani: portare un under 20 Riccardi per la prima volta sotto l’1’50”.

 

Davide Marchesi Grosseto2017

 

Gara tenace in condizioni difficili per Davide Marchesi nella 10 km di marcia del mattino. Vince il russo Sergey Shirobokov in 43’21”29, solo otto secondi meglio del PB di Marchesi: Davide resta agganciato al treno di testa per quasi tutta la prima metà di gara, poi chiude 11esimo in 47’39”38. La squalifica di un avversario dopo il traguardo lo fa sbarcare in top ten, il successivo reintegro lo riporta in 11esima piazza.

 

Domani domenica 23 luglio attenzione anche alle staffette: Filippo Tortu, campione d’Europa nei 100 individuali, correrà sicuramente nella 4x100 mentre nella finale della 4x400 anche Alessandro Sibilio ha chance di essere schierato in un quartetto pronto alla caccia grossa.

Flash News

Graduatorie

Presidente Memorial

5xmille

Una bella novità: da quest’anno è possibile donare il 5 per mille all’Atletica Riccardi Milano 1946!

Esprimete la vostra scelta in favore della nostra società: basta inserire questo codice fiscale 80143690156.

clicca qui

Sponsor

Galleria Fotografica

Dove siamo

Contatti

Segreteria Viale Repubblica Cisalpina 3 - 20154 - Milano
Orari Da lunedì a venerdì dalle 15 alle 19
Telefono 02 33103998 e 391 7382833
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.