Una partenza neanche malaccio, una buona accelerazione nonostante un muro di vento contro (-4.3 m/s!), un lanciato irresistibile per tutti nonostante le preziose settimane di allenamento perse per infortunio: a Grosseto Filippo Tortu è il re d’Europa dei 100 metri a livello Under 20!Filippo Tortu Grosseto2017 finale bacio bandiera

Diciannove anni compiuti lo scorso 15 giugno, Filippo ha iniziato a mietere successi con i colori della Riccardi Milano 1946: con la canotta verde indosso vinse il titolo italiano Cadetti degli 80 metri il 12 ottobre 2013 a Jesolo, poi conquistò la stagione successiva le maglie tricolori Allievi su 60 metri indoor e 200 metri e debuttò in Nazionale raggiungendo la finale dei 200 metri ai Giochi Olimpici Giovanili; nel 2015 niente Mondiali Under 18 a Cali per preservare muscoli e tendini da una crescita vorticosa ma due storici primati italiani Allievi su 100 (10”33) e 200 (20”92). Dal 2016 (anno in cui ha conquistato il titolo italiano Assoluto dei 100 e la medaglia d’argento mondiale Under 20 sempre sui 100) Tortu gareggia per le Fiamme Gialle ma per i primi tre anni le sue prestazioni fanno testo nei progetti federali (e anche nei referti di gara) anche per il suo club d’origine: per questo la Riccardi è orgogliosa di questo strepitoso successo, ottenuto sotto gli occhi del fratello Giacomo (capitano della prima squadra in maglia verde) con un 10”73 appesantito oltremodo da Eolo che vale uno storico primo urrà azzurro sui 100 metri maschili agli EuroJuniores, manifestazione che esiste dall’ormai lontano 1964.

Per l’Atletica Riccardi Milano 1946 è il quarto titolo europeo a livello Under 20 dopo quelli vinti da Danilo Goffi sui 10.000 metri a Salonicco 1991, da Andrea Colombo sui 200 metri a San Sebastian 1993 e da Andrea Manfredini sui 10 km di marcia a Lubiana 1997. Tra gli Under 23 vantiamo invece il titolo continentale sempre sui 100 di Giovanni Galbieri a Tallinn 2015.

LE DICHIARAZIONI POSTGARA - «L'obiettivo oggi era vincere e prendersi la medaglia d'oro, il crono e il vento passano in secondo piano. Ora voglio raggiungere un altro grande risultato domenica con i miei compagni nella 4x100. L'inno sul podio non lo canterò perché voglio urlarlo! Queste settimane post-infortunio mi hanno insegnato tantissimo e mi ha fatto crescere. Insieme agli esami di maturità che ho sostenuto a giugno, Andrea Romani Grosseto2017 battè tutta esperienza da mettere nel Alessandro Sibilio Grosseto2017 batteriacassetto. Ai Mondiali non so se riuscirò a partecipare anche sui 100 (con il 10.15 del record italiano junior è 3 centesimi dallo standard di iscrizione, ndr). Di sicuro se dovrò correre solo i 200 metri darò tutto fino all'ultimo centimetro. Usain Bolt? È il più grande di sempre e penso che lascerà un grande vuoto. Chi prenderà il suo posto? Non lo so, ma sicuramente sarà il più veloce. Io non mi ci metto in nomination, lascio ad altri questo onore...».

 

ROMANI&SIBILIO AVANTI TUTTA – L’Atletica Riccardi Milano 1946 fa il pieno di sorrisi anche nel resto della seconda giornata degli Europei Under 20. Alessandro Sibilio vince la II batteria dei 400 ostacoli con una seconda parte di gara notevolissima: pur con un intoppo nel passaggio dell’ultima barriera arriva a 51”97, PB (aveva 51”98 in occasione dell’oro tricolore Juniores a Firenze) e quinto tempo del primo turno. L’impressione, netta, è che possa migliorare parecchio ancora: potrà riprovarci già nelle semifinali di domani sabato 22 luglio alle ore 15.25. Con gambe e sagacia tattica anche Andrea Romani si prende la semifinale degli 800 (sabato 22 luglio, ore 16.30): nella II batteria difende la quarta posizione (1’53”36 e si prende il pass diretto per il turno successivo). La terza giornata di gare verrà aperta alle ore 9.25 da Davide Marchesi in gara nei 10 km di marcia, specialità che esattamente 20 anni fa regalò gloria ad Andrea Manfredini.

 

Tutta la Riccardi è pronta a tifare per i suoi tre rappresentanti in gara domani a Grosseto!

Flash News

Graduatorie

Presidente Memorial

5xmille

Una bella novità: da quest’anno è possibile donare il 5 per mille all’Atletica Riccardi Milano 1946!

Esprimete la vostra scelta in favore della nostra società: basta inserire questo codice fiscale 80143690156.

clicca qui

Sponsor

Keep in Touch

Lasciaci la tua e-mail per restare informato sulle nostre attività!

Galleria Fotografica

Dove siamo

Contatti

Segreteria Viale Repubblica Cisalpina 3 - 20154 - Milano
Orari Da lunedì a venerdì dalle 15 alle 19
Telefono 02 33103998 e 391 7382833
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
   

Accesso Area Riservata